Ricetta dedicata al Piemonte. Il topinambur è un tubero particolarmente utilizzato in Piemonte, soprattutto come accompagnamento alla bagna cauda. Io lo propongo come tortino, che si sposa bene con i bocconcini di fegato di vitello. Il tutto accompagnato da una salsina verde o bagnet verd, per richiamare i sapori del Piemonte.

Ricetta

15

60

75

4 persone

Ingredienti

800 g Topinambur, 350 g Patate, Sale, Pepe, 1 Spicchio aglio, Olio evo, Parmigiano grattugiato, 500 g Fegato, 1 Cucchiaino capperi, 4 Filetti acciuga, 120 g Prezzemolo fresco, 100 g Olio evo, Latte

Istruzioni

Pulire i topinambur eliminando la scorza esterna, sciacquarli e tagliarli a cubetti., Scaldare un filo di olio in una padella antiaderente con uno spicchio d'aglio e poi aggiungere il topinambur., Aggiustare di sale e di pepe e lasciare cuocere per 10 minuti., Sbucciare le patate e tagliarle a dadini, per poi sbollentarle in acqua bollente salata per 15 minuti., Versare in un mixer le patate e il topinambur., Spennellare gli stampini con dell'olio evo e con un mestolo versare il composto all'interno e una spolverata di parmigiano grattugiato sopra., Cuocere in forno per 45 minuti a 180°C., Tagliare il fegato a bocconcini e scottarli in padella con del sale per circa 5 minuti., Per la salsa verde:, Sciacquare i capperi, le acciughe e il prezzemolo, poi tritarli e aggiungere l'olio e un po' di latte., Frullare e aggiustare con del pepe macinato., Servire il tortino di topinambur tiepido con i bocconcini di fegato e la salsina verde.

AUTORE

Picture of Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento