La Tarte Tatin è un classico della pasticceria francese, è una torta di mele rovesciata dove le mele sono caramellate prima della cottura, e poi ricoperta di pasta sfoglia. Una ricetta molto semplice e dal gusto unico. La mia versione è vegan, cioè ho sostituito i prodotti di origine casearia ed i latticini con gli equivalenti vegetali. E' un dolce pensato per i vegani, i celiaci, gli intolleranti e per chi è a dieta. N.B: servitela tiepida e accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia con polvere di cannella.

Ricetta

5

30

35

8 persone

Ingredienti

1 Rotolo Pasta sfoglia (glutenfree), 1 kg Mele verdi (Granny smith), 100 g Margarina vegetale , 80 ml Sciroppo di Agave, Per decorare:, Cannella in polvere , Gelato (preferibilmente alla vaniglia)

Istruzioni

Lavare, sbucciare le mele e poi tagliarle in 8 spicchi; prendere una padella antiaderente e sciogliere la margarina vegetale, poi versare lo sciroppo d'agave e gli spicchi di mela. Cuocere per 10 minuti circa a fiamma media fino a quando si sarà formato un fondo caramellato. Mescolare le mele per distribuire il caramello bene. , Distribuire le mele caramellate a raggiera all'interno dello stampo, versare sopra il caramello rimasto nella padella; stendere la pasta sfoglia adagiandola sulle mele, rincalzandola e sigillandola bene senza formare buchi. , Cuocere in forno a 200°C per 20 minuti (deve essere dorata). Non fare riposare ma capovolgere subito la torta in un piatto. Non preoccupatevi se rimane qualche pezzo di mela attaccato alla tortiera, staccatelo e riposizionatelo dove è rimasto il buco. , Servire tiepida con una pallina di gelato e una spolverata di cannella.

AUTORE

Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento