Il tacchino alla senape con pastinache al miele è un secondo piatto perfetto da preparare in un giorno di festa come il Natale. Una portata semplice ma ricca, che fa subito famiglia. La carne rimane morbida e succosa, e risulta ancora più saporita grazie alla cremina ottenuta aggiungendo un po' di senape. Come accompagnamento ho pensato di preparare delle pastinache cotte al forno e poi insaporite dal miele e dal timo. NB: la pastinaca è una radice molto simile alla carota.

Ricetta

15

60

75

4-6 persone

Ingredienti

700-800 g Arrosto di Tacchino, 1 Cipolla, 1 Carota , 1 bicchiere Vino Bianco, 300 ml Brodo vegetale, Rosmarino, 1 cucchiaio Senape , 1 kg Pastinache o Carote, 2 Cucchiai Miele d'Acacia , Olio evo , Sale , Pepe , Timo

Istruzioni

Per le pastinache: togliere la buccia delle pastinache o delle carote e tagliarle per lungo. Disporle in una pirofila da forno rivestita con carta da forno. , In una ciotolina unire l'olio extravergine d'oliva, due cucchiai di miele, sale, pepe e timo. Poi versare questa miscela su tutte le pastinache e cuocere in forno a 180°C per 40 minuti circa. , Per l'arrosto: tritare una cipolla e dorarla con un filo di olio evo e un po' di acqua, poi aggiungere l'arrosto di tacchino e una carota sbucciata e tagliata a tocchetti. Girare l'arrosto e poi sfumare con il vino bianco., Aggiungere il brodo e continuare con la cottura con il coperchio a fiamma bassa, per circa 60 minuti. , Trasferire il fondo di cottura nel bicchiere del frullatore, aggiungere il cucchiaio di senape e frullare, ottenendo così una cremina., Tagliare a fette l'arrosto e servirlo con la cremina ottenuta con la senape e accompagnarlo con le pastinache al miele e timo.

AUTORE

Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento