Un piatto vegetariano che esalta il sapore dello spinacio, il quale forma un connubio perfetto con la carota saltata in padella con del rosmarino. Un piatto senza glutine, senza uova e senza lattosio, con pochi ingredienti che provengono dalla terra: gli spinaci, le patate, le carote e il rosmarino. Veloce da cucinare e senza grassi perché cotto nel forno.

Ricetta

10

30

40

4 persone

Ingredienti

500 g Spinaci dell' Azienda Agricola Tetti Castagno, 2 Patate medie , Olio evo, Sale , Peperoncino, 4 Carote , Rosmarino, 1 Spicchio Aglio, Pangrattato di mais o normale, Serve anche: stampo di plumcake; carta da forno

Istruzioni

Lavare gli spinaci e poi sbollentarli in acqua bollente per 20 minuti circa, scolarli, strizzarli e tagliuzzarli su un tagliere con il coltello. Togliere la buccia alle patate e tagliarle a dadini per poi cuocerle in acqua bollente per 15 minuti, scolarle e schiacciarle., Unire in una ciotola capiente gli spinaci e le patate schiacciate, aggiustare di sale e aggiungere un po’ di peperoncino, mescolare bene e poi versare in una forma di plumcake foderata precedentemente da carta forno oliata. Compattare bene e terminare con un po’ di pangrattato (di mais o normale). Infornare a 200°C per 15 minuti. , Togliere la buccia alle carote e tagliarle a dadini. Cuocere la dadolata di carote con un filo di olio e uno spicchio di aglio per 15 minuti circa. Aggiustare di sale e aggiungere abbondante rosmarino. Servire lo sformato di spinaci e patate con la dadolata di carote al rosmarino sopra.

AUTORE

Paola

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento