Il polpo su creme di carciofi e carote è un secondo piatto pensato per le feste natalizie. Una ricetta sana, leggera e gustosa, dove i sapori si sposano bene. Le creme di carciofi e di carote valorizzano il polpo, prima sbollentato e poi saltato in padella, ottenendo un piatto dai sapori genuini e autentici.

Ricetta

15

60

75

4 persone

Ingredienti

600 g polpo, 4 carote , 4 carciofi, 1 spicchio aglio , prezzemolo, olio evo , sale , pepe

Istruzioni

Pulire i carciofi e tagliarli in 4, cuocere in padella con uno spicchio di aglio, un filo di olio e poca acqua. Coprire con il coperchio e cuocere per 20 minuti circa. Trasferire i carciofi, senza aglio, in una ciotola e frullare con un mixer ad immersione. Aggiustare di sale e pepe. , Sbucciare le carote e tagliare a tocchetti. Cuocere in acqua bollente per 15 minuti circa, poi scolare e trasferire in una ciotola e frullare con un mixer ad immersione. Aggiustare di sale e pepe., Prendere il polpo e immergerlo tenendolo dalla testa per 3 volte in acqua bollente, poi tuffarli completamente e cuocere per 20 minuti circa. Scolare, lasciare raffreddare e poi tagliare a tocchetti., Versare dell'olio in una padella e saltare i tocchetti di polpo, aggiungere il prezzemolo tritato e aggiustare di sale. , Comporre il piatto: prendere delle coppette in vetro o trasparenti e creare il primo strato di crema di carciofi, poi il secondo strato di crema di carote e infine appoggiare sopra i tocchetti di polpo. Servire.

AUTORE

Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento