Oggi vi propongo una ricetta pensata per non buttare gli avanzi e per evitare gli sprechi! La mia Pasta con merluzzo, peperoni e olive è proprio una "ricetta svuotafrigo". Ho utilizzato dei conchiglioni, ma pochi erano rimasti in buono stato per poterli riempire e quindi invece di buttarli li ho utilizzati per una pasta al forno, arricchita da un condimento al merluzzo e patate e da una dadolata di peperone rosso. Una pasta sostanziosa e profumata dai sapori dolci e freschi!

Ricetta

10

30

40

4 persone

Ingredienti

400 g Pasta avanzata , 250 g Merluzzo , 1 Peperone, 1 Cipolla, 1 Patata grande, Olio evo, Sale, Pepe , Prezzemolo, 100 g Olive verdi

Istruzioni

Tritare la cipolla e cuocerla in una padella con un filo d'olio per 5 minuti a fuoco dolce, lavare il peperone e tagliarlo a dadini, poi versarlo nella padella e aggiungere un po' di acqua. Cuocere per circa 15-20 minuti. Regolare di sale e aggiungere le olive a rondelle., Cuocere in abbondante acqua i filetti di merluzzo fino a quando non si spezzettano, poi scolare e trasferire il merluzzo in una ciotola capiente., Togliere la buccia alla patata e tagliarla a tocchetti, cuocere in acqua per 15 minuti, poi scolare e trasferire la patata nella ciotola del merluzzo. , Schiacciare il merluzzo con la patata, aggiungere un po' di olio e mescolare fino ad ottenere una crema. Aggiustare di sale e di pepe e aggiungere abbondante prezzemolo tritato., Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e poi trasferirla in una terrina da forno, versare sopra la crema di merluzzo e patate e poi la dadolata di peperone, cipolla e olive. Cuocere in forno a 200° C per 15 minuti per gratinare.

AUTORE

Picture of Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento