Il nasello in terrina con patate e crema di lattuga è un secondo da servire in pirofiline monoporzione, in modo tale da non scomporre il piatto. Un secondo di pesce con contorno incorporato, che cuoce in forno e che gioca sull'equilibrio fra terra e mare. La delicatezza del nasello è esaltata dal contorno gustoso delle patate profumate al prezzemolo e dalla cremina alla lattuga.

Ricetta

15

30

45

4 persone

Ingredienti

400 g Nasello, 4 Patate, Prezzemolo, Olio evo, Sale, 200 g Lattuga, 30 g Pecorino, Pepe, 1 Cipolla

Istruzioni

Per la crema: lavare e spezzettare la lattuga, poi frullare con il pecorino e un po' di olio. Regolare con un po' di pepe., Togliere la buccia alle patate e tagliarle a fette abbastanza sottili, sbollentarle per 5 minuti. Cuocere in acqua bollente anche i filetti di nasello per circa 10 minuti., Tritare una cipolla e il prezzemolo., Ungere le pirofile con un po' di olio e fare uno strato di patate, poi la cipolla, il nasello spezzettato, il prezzemolo, ripetere gli strati e terminare con la crema di lattuga., Cuocere in forno a 180°C per 15-20 minuti.

AUTORE

Picture of Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento