Il green burger è un vegburger a base di fagiolini e patate, arricchito da un pesto al basilico e da fette di formaggio pecorino morbido. Un abbinamento che trovo favoloso e molto goloso, ideale se si vuole fare uno stuzzicante aperitivo (quindi in versione più piccolina) oppure un'ottima variante al classico hamburger. Una ricetta interessante, semplice e soprattutto salutare, ricca di fibre e proprietà nutrizionali.

Ricetta

15

30

45

4 persone

Ingredienti

4 Panini per hamburger , 300 g Fagiolini, 400 g Patate, Pangrattato di mais , Sale, Pepe, Olio evo, 4 fette di Formaggio Pecorino morbido, Per il pesto al basilico: , 50 g Basilico , 30 g Pinoli, 70 g Tofu, 150 ml Olio evo

Istruzioni

Per i burger: pulire i fagiolini e tagliarli a pezzettini, pelare le patate e tagliarle a cubetti. Versare i fagiolini e le patate in una pentola con abbondante acqua salata e cuocere per 15 minuti circa. Scolare e poi schiacciare le patate con una forchetta aggiungendo un filo di olio. Aggiustare di sale e di pepe. Formare con le mani 4 burger, passarli nel pangrattato di mais e lasciarli a riposo per 15 minuti., Per il pesto al basilico: versare in un bicchiere da frullatore le foglie di basilico e il tofu spezzettato, i pinoli, il sale e l'olio, poi frullare., Scaldare una padella con dell'olio, poi cuocere i 4 burger da entrambi i lati. , Tagliare i panini per farcirli: spalmare un po' di pesto al basilico, adagiare il burger e la fetta di formaggio, terminare con altro pesto al basilico. Chiudere il panino e servire.

AUTORE

Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento