Oggi gianduiotti! Lo sapevate che sono i primi cioccolatini incartati della storia? Nati a Torino nel 1865 e prodotti dalla società dolciaria Caffarel, poi presentati al pubblico, in occasione del carnevale, dalla maschera di Gianduja che distribuiva per le strade questi nuovi dolcetti. La mia versione è "homemade", molto facile e veloce. Si possono fare al latte oppure fondenti, l'importante che ci sia la crema alla nocciola per farli rimanere dolcemente vellutati al palato.

Ricetta

5

5

10

Ingredienti

150 g Cioccolato fondente o al latte, 150 g Crema alla nocciola,

Istruzioni

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e poi unire la crema alla nocciola. Mescolare bene , Versare nella forma dei gianduiotti e lasciare riposare in frigorifero per 2 ore. , Sformare e servire.

AUTORE

Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento