Le crespelle (senza uova) con zucca e crescenza hanno un sapore delicato e molto stuzzicante. Le crepes o crespelle sono a base di farina di farro e latte, quindi prive di uova (pensate per chi è allergico o intollerante alle uova o semplicemente per chi vuole stare più leggero), mentre il ripieno è di zucca e crescenza. Un primo piatto semplice, confortante e ricco di sapore, e per renderlo ancora più appetitoso fate gratinare in forno le crespelle farcite con un po' di formaggio grattugiato. 

Ricetta

10

20

30

4 persone

Ingredienti

160 g farina di farro, 300 ml latte , 1 pizzico di sale , olio evo, 250 g polpa di zucca , 100 g crescenza , maggiorana , pepe , 200 ml panna vegetale (soia/riso/avena), formaggio grattugiato (parmigiano/pecorino)

Istruzioni

Versare in una ciotola la farina di farro, il pizzico di sale e poco alla volta il latte mescolando con una frusta evitando la formazione di grumi. , Scaldare una padella con dell'olio, versare un mestolo scarso con la pastella inclinando e ruotando la padella in modo da distribuire uniformemente. Lasciare cuocere per un paio di minuti, poi girare la crespella e continuare la cottura sull'altro lato. Dovrà risultare dorata. Proseguire in questo modo fino ad esaurimento della pastella., Cuocere la polpa di zucca tagliata a dadini con acqua per circa 15 minuti, scolare e schiacciare con una forchetta, regolare di sale e pepe, aggiungere un filo di olio e della maggiorana tritata., Farcire le crespelle con un po' di crema di zucca e un cucchiaio di crescenza, chiudere la crepella a metà e poi di nuovo a metà. Posizionare le crespelle dentro ad una teglia da forno con della panna vegetale spalmata sul fondo. , Versare della panna vegetale sopra le crespelle e del formaggio grattugiato. Cuocere in forno per 10 minuti a 200°C

AUTORE

Picture of Paola

Paola

Piemontese DOC. Sono cresciuta tra Torino, Biella e Mondovì, mangiando risotti, polenta concia e bolliti misti. Nel mio corpo scorre Nebbiolo, ma vado in crisi d’astinenza se non vedo il mare e se il sole non mi scalda. Amante della vita stra-ordinaria, dei controsensi e dei contrasti. Mamma di un bimbo piccolo di nome Francesco e di un pelosetto a 4 zampe di nome Speck. ......

Leggi di più su Paola

RICETTE CORRELATE

Lascia un commento