“Yogurtcake” alle pesche

Un dolce fresco per quest’estate calda! Una cheesecake vegana: senza formaggio, ma con yogurt di soia al cocco, senza glutine ma con mandorle e nocciole tritate e senza uova. Un dolce che dà energia senza contenere grassi saturi, che fanno male.

Un consiglio: servire con della frutta fresca. Io ho utilizzato le pesche dell’Azienda Agricola Tetti Castagno.

Ma ora vediamo la ricetta del nostro dolce “Yogurtcake” alle pesche

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Per la base: tritare le mandorle e le nocciole, poi versare sopra un po' di miele e la margarina fusa realizzando un composto compatto. Stendere il composto in 4 tortiere monoporzione precedentemente unte con la margarina o olio. Pressare bene il composto con le dite e con il dorso di un cucchiaio e metterlo in freezer per farlo rassodare.
  • 2. Per la crema: unire in una ciotola lo yogurt di soia e il burro di cocco, sbattere con un frullatore e poi aggiungere l'agar agar, oppure lasciare in ammollo per 10 minuti la gelatina in fogli in acqua fredda. Poi strizzarla e unirla alla crema amalgamando bene. Versare la crema livellandola bene sulla base, che deve essere soda. Lasciare in frigo per 5 ore.
  • 3. Per il topping: tagliare a spicchi le pesche e decorare la superficie.
  • 4. Servire fredda.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...