Stelle strudel

Le stelle strudel sono degli strudel monoporzione senza glutine, senza uova e senza lattosio. Le monoporzioni sono perfette a livello nutrizionale per terminare un pasto o per fare uno spuntino goloso. La sfoglia conferisce croccantezza, mentre il ripieno così profumato emana un’aroma differente dallo strudel tradizionale. Infatti, ho utilizzato le mele e i pinoli, ma al posto dell’uvetta ho messo dei mirtilli essiccati macerati nel marsala e al posto della cannella ho preferito la curcuma. Mi piace quel piccantino che dà alle pietanze, oltre a fare molto bene al nostro corpo.

Con questa ricetta partecipo al contest “The Free Food Lover” organizzato da “Shake Your Free Life” e “Senza è buono”

banner-inst

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Per la pasta per strudel: se avete la pasta sfoglia senza glutine comprata srotolarla e ricavare con delle formine a stella 3 stelle per ogni dolce. INVECE per farla: setacciare la farina glutenfree e la farina d'avena, aggiungere l'amido di mais, la presa di sale e la margarina vegetale con l' acqua. Impastare fino ad ottenere una pasta elastica, coprirla con un canovaccio e lasciare riposare per almeno 30 minuti. Stendere con un matterello su una spianatoia infarinata, tirarla finissima e ricavare le stelle. Cuocere in forno a 180°C per circa 15 minuti.
  • 2. Tagliare a cubetti le mele e cuocerle con due cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaio di amido di mais, uno di curcuma e un filo di acqua. Poi frullare con un mixer ad immersione.
  • 3. Mettere a macerare in una ciotola i mirtilli essiccati con 1/2 bicchiere di marsala per 30 minuti almeno. Poi strizzare ed aggiungerli alle mele frullate.
  • 4. Tostare in una padella calda i pinoli, poi aggiungerli alle mele frullate ed i mirtilli. E aggiungere due cucchiai di confettura di albicocche extra. Mescolare bene.
  • 5. Cospargere le stelle con lo zucchero a velo e formare gli strudel monoporzione: alla base una stella, poi un po' di composto, un'altra stella, il composto e terminare con una stella.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...