Spaghetti ai due pomodori, origano e mandorle

Gli spaghetti ai due pomodori, origano e mandorle sono un primo piatto di pasta molto semplice da fare e super gustoso. Una ricetta facile dai sapori autentici, gli spaghetti sono avvolti da una passata di pomodoro all’origano, resa più cremosa da abbondante pecorino grattugiato e poi conditi con una spadellata di pomodorini gialli e lamelle di mandorle.

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione

  • (5 /5)
  • (3 Voti)

Istruzioni

  • 1. Versare la passata di pomodoro rosso in una pentola, aggiungere un filo di olio, una macinata di pepe, dell'origano e uno spicchio di aglio. Cuocere per 10 minuti circa.
  • 2. Lavare i pomodori gialli e tagliarli in 4, saltarli in padella con olio, sale e pepe per 10 minuti circa.
  • 3. Lessare in abbondante acqua salata gli spaghetti, scolarli al dente e condire con la passata di pomodoro (eliminando lo spicchio di aglio), aggiungere il pecorino grattugiato e i pomodorini gialli. Saltare per un minuto e servire con le mandorle a lamelle sopra.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...