Risotto alla melagrana con cialda di pecorino

Il risotto alla melagrana con cialda di pecorino è un primo piatto che ho pensato per le ricette natalizie di quest’anno. Un primo senza glutine, semplice da fare, ma sempre di grande effetto, colorato, delicato e impreziosito da una saporita cialda di pecorino. Il sapore è raffinato e fresco, grazie al frutto frullato con la cipolla di Tropea, mentre il pecorino grattugiato, trasformato in cialda, dona la giusta sapidità e carattere al piatto.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Pulire le melagrane e versare 3/4 dei chicchi in una ciotola, poi frullare con un mixer ad immersione.
  • 2. Ricavare un trito di cipolla e dorarlo in padella con un filo di olio e un po' di acqua, cuocere per 5 minuti circa. Trasferire la cipolla cotta nella ciotola con la crema di melagrana e frullare con un mixer ad immersione. Regolare di sale e di pepe.
  • 3. Tostare il riso in una padella e poi sfumare con il vino bianco, girare e aggiungere il brodo. Cuocere per 15 minuti aggiungendo poco alla volta il brodo.
  • 4. Trascorsi i 15 minuti, versare la crema di melagrana e cipolla di Tropea, mescolare e cuocere per altri 5 minuti. Regolare di sale e di pepe se è necessario.
  • 5. Foderare una teglia con della carta forno, appoggiare una formina dei biscotti della forma che desiderate e versare all'interno due cucchiaini di pecorino grattugiato, disporlo bene e togliere la formina. Ripetere il procedimento per altre 3 volte, in modo tale da avere 4 cialde. Cuocere in forno a 180°C per 5 minuti.
  • 6. Versare il risotto nei piatti, decorare con i chicchi di melagrana tenuti da parte e con la cialda di pecorino.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...