Risotto al cavolfiore viola e calamari

Il risotto al cavolfiore viola e calamari è un primo piatto saporito, armonioso e colorato. Una ricetta scenografica, d’impatto estetico, di gusto ricercato, molto salutare e particolare. Una ricetta che riesce abbinare il sapore delicato del cavolfiore viola con quello dei calamari, più saporito e sapido. Sicuramente un piatto che vi farà fare bella figura con gli invitati.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Pulire il cavolfiore, togliendo le foglie e riducendolo in cimette. Lessare le cimette in acqua salata per 15 minuti circa, poi scolare e lasciare da parte.
  • 2. Tostare il riso per un paio di minuti in una padella, poi sfumare con il vino bianco e dopo un paio di minuti coprire con il brodo. Cuocere per 20 minuti circa.
  • 3. Frullare metà cavolfiore verde con un mixer ad immersione.
  • 4. Tagliare i calamari (già puliti) ricavando una dadolata e saltare in padella con un filo di olio per 5 minuti circa, regolare di sale, pepe e prezzemolo tritato.
  • 5. Trascorsi i 20 minuti di cottura del riso, versare la crema di cavolfiore viola, mescolare bene e aggiungere un filo di olio. Assaggiare e in caso aggiungere sale.
  • 6. Versare il risotto al cavolfiore viola nei piatti, aggiungere delle cimette di cavolfiore per decorare e versare i calamari saltati. Servire.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...