Ravioli di riso con gamberi

ravioli di riso con gamberi sono un piatto tipico cinese e sono semplicemente degli involucri di farina di riso contenenti verdure, pesce o carne, cotti in un cestello di bambù, a vapore. La mia versione è con i gamberi rossi accompagnati da una salsina alla barbabietola, che si sposa perfettamente con i crostacei, e la salsa di soia per dare maggiore salinità. Un primo povero di grassi e ricco di carboidrati, fibre e omega 3, privo di glutine, lievito e lattosio.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Per la salsa: tagliare a dadini la barbabietola e poi frullarla con un mixer ad immersione con un filo di olio e acqua, poi aggiungere un cucchiaino di senape e un pizzico di sale. Mescolare e lasciare da parte.
  • 2. Per i ravioli: unire in una ciotola capiente la farina di riso, il sale e l'acqua, poi mescolare con una forchetta e rovesciare su una spianatoia per impastare con le mani. Formare un panetto e avvolgerlo nella pellicola. Lasciare a riposo per almeno 30 minuti.
  • 3. Per il ripieno: pulire i gamberi togliendo la testa, i carapaci e il filo intestinale nero incidendo con un coltello il dorso. Condire con un filo di olio, il succo di 1/2 limone e pepe macinato. Lasciare a macerare per circa 30 minuti.
  • 4. Stendere l'impasto e formare dei cerchi, in mezzo appoggiare 1-2 gamberi e poi chiudere i ravioli.
  • 5. Cuocere a vapore: mettere un pentolino con acqua e appoggiare sopra i cestelletti di bambù foderando il fondo con delle foglie di lattuga o insalata belga, e sopra i ravioli. Chiudere il coperchio e cuocere per circa 20 minuti.
  • 6. Ungere una padella con dell'olio e della salsa di soia e poi saltare i ravioli ripieni di gamberi per qualche minuto.
  • 7. Servire i ravioli di riso ripieni di gamberi su un letto di salsa alla barbabietola e se è necessario un po' di salsa di soia in una ciotolina.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...