polpette_gamberi_cavolfiore

Polpette di gamberi e cavolfiori

Le polpette di gamberi e cavolfiori sono un antipasto finger food molto sfizioso, da servire come entrèe il giorno di Natale. Questo piatto è frutto del grande  rapporto d’amore verdure – mare; servono pochi ingredienti, ma di qualità: un buon cavolfiore e dei freschissimi gamberi. Un antipasto molto equilibrato sia nei sapori e profumi che nei colori.

Print Friendly

Istruzioni

  • 1. Per le polpette: sgusciare i gamberi ed eliminare il filamento scuro, poi tagliarli a pezzi.
  • 2. Cuocere la patata in acqua bollente e poi schiacciarla, sbollentare il cavolfiore e poi unirlo alla patata schiacciata e aggiungere la dadolata di gamberi, la scorza di limone, il prezzemolo, sale e pepe.
  • 3. Formare delle palline e poi passarle nella farina di mais. Lasciarle riposare per 20 minuti circa.
  • 4. Cuocere le polpette in abbondante olio bollente, scolare e salare.
  • 5. Cuocere in padella i 6 gamberi tenuti da parte e servire le polpette con l'insalata di gamberi e cavolfiore condita con un filo di olio, il succo di 1/2 limone, sale, pepe e prezzemolo.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...