Polpette di peperoni

Le polpette di peperoni sono un’idea di antipasto finger food vegetariano. Una ricetta ricca di sapore e colore, senza uova e lattosio, infatti nell’impasto ci sono peperoni cotti e frullati con la patata schiacciata che funge da legante e del pane tritato. Queste polpette colorate sono profumate da erba cipollina, passate nel pangratattato di mais e poi cotte in forno, risultando poco grasse e leggere.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Lavare il peperone, pulirlo e tagliarlo a striscioline, tagliare anche la cipolla a velo e dorarla in padella con olio e poca acqua, poi aggiungere i peperoni e coprire con un coperchio.
  • 2. Cuocere per 20 minuti circa aggiungendo dell'acqua se è necessario. Aggiustare di sale, pepe ed erba cipollina. Lasciare raffreddare.
  • 3. Sbucciare una patata, ricavare una dadolata e sbollentare in acqua bollente per 15 minuti circa, scolare e schiacciare con una forchetta.
  • 4. Trasferire il peperone e la cipolla cotta in un recipiente dai bordi alti e frullare con un mixer ad immersione, poi aggiungere le due fette di pane in cassetta sbriciolate e frullare di nuovo.
  • 5. Aggiungere la patata schiacciata e mescolare bene. Ricavare delle polpette con un cucchiaio e versare nel pangrattato di mais.
  • 6. Foderare una teglia con della carta forno, trasferire le polpette, aggiungere un filo di olio e cuocere a 180°C per 15-20 minuti fino alla doratura. Servire tiepide.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...