Polpette di cavolo viola e miglio

Le polpette di cavolo viola e miglio sono un antipasto da mangiare con le mani. Queste polpette sono leggere e croccanti, grazie alla panatura di farina di mais. All’interno si trovano il cavolo viola (ricco di fibre e vitamine) e il miglio (cereale privo di glutine, altamente digeribile e ricco di sali minerali) senza l’aggiunta di uova e di latticini, quindi adatto a tutti, anche per i vegani e i vegetariani.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Versare il miglio in una pentola con l'acqua e cuocere per circa 10 minuti dal bollore (il miglio deve assorbire tutta l'acqua).
  • 2. Pulire il cavolo viola e poi cuocerlo in acqua bollente per 15-20 minuti; togliere la buccia alla patata, ricavare dei cubetti e cuocerli per 10 minuti in acqua. Schiacciare con una forchetta la patata.
  • 3. Frullare il cavolo viola, unire la patata schiacciata e il miglio, mescolare e poi aggiungere l'erba cipollina e la maggiorana. Regolare di sale e di pepe. Mescolare bene.
  • 4. Formare delle palline e poi passarle nella farina di mais. Rivestire una teglia con la carta forno, versare un filo di olio e disporre le polpette. Cuocere in forno a 180°C per 20 minuti.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...