pastamerluzzo_peperonieolive

Pasta con merluzzo, peperoni e olive

Oggi vi propongo una ricetta pensata per non buttare gli avanzi e per evitare gli sprechi! La mia Pasta con merluzzo, peperoni e olive è proprio una “ricetta svuotafrigo”. Ho utilizzato dei conchiglioni, ma pochi erano rimasti in buono stato per poterli riempire e quindi invece di buttarli li ho utilizzati per una pasta al forno, arricchita da un condimento al merluzzo e patate e da una dadolata di peperone rosso. Una pasta sostanziosa e profumata dai sapori dolci e freschi!

Print Friendly

Istruzioni

  • 1. Tritare la cipolla e cuocerla in una padella con un filo d'olio per 5 minuti a fuoco dolce, lavare il peperone e tagliarlo a dadini, poi versarlo nella padella e aggiungere un po' di acqua. Cuocere per circa 15-20 minuti. Regolare di sale e aggiungere le olive a rondelle.
  • 2. Cuocere in abbondante acqua i filetti di merluzzo fino a quando non si spezzettano, poi scolare e trasferire il merluzzo in una ciotola capiente.
  • 3. Togliere la buccia alla patata e tagliarla a tocchetti, cuocere in acqua per 15 minuti, poi scolare e trasferire la patata nella ciotola del merluzzo.
  • 4. Schiacciare il merluzzo con la patata, aggiungere un po' di olio e mescolare fino ad ottenere una crema. Aggiustare di sale e di pepe e aggiungere abbondante prezzemolo tritato.
  • 5. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e poi trasferirla in una terrina da forno, versare sopra la crema di merluzzo e patate e poi la dadolata di peperone, cipolla e olive. Cuocere in forno a 200° C per 15 minuti per gratinare.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...