pasta_amaranto_fave_seppie

Pasta all’amaranto con crema di fave e totani

La pasta all’amaranto con crema di fave e totani è un primo piatto originale, saporito e dai colori primaverili. Un primo realizzato con una pasta all’amaranto (alimento privo di glutine, ricco di proteine e fibre, altamente digeribile indicato sia per i bambini che per gli anziani) condita con una crema di fave insaporita dalla menta e freschi totani. Un piatto dai sapori decisi, fresco e profumato perfetto da presentare il giorno di Pasqua!

Print Friendly

Istruzioni

  • 1. Cuocere le fave in acqua bollente e poi frullarle, regolare di sale e menta.
  • 2. Pulire i totani: separare la testa dal mantello e tenerla da parte. Asportare il gladio (asta trasparente di cartilagine) dal mantello, togliere le interiora e sciacquare. Incidere il contorno degli occhi della testa e togliere il becco, che si trova al centro dei tentacoli, spingendo verso l'esterno. Sciacquare tutto e tagliare a tocchetti.
  • 3. Cuocere i totani in una padella sfumando con del vino bianco.
  • 4. Cuocere la pasta all'amaranto in abbondante acqua bollente, scolarla e condirla con la crema alle fave e menta, poi aggiungere i totani.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...