paccheri carciofi e speck

Paccheri nello speck ripieni al carciofo

Una pasta ripiena saporita e sfiziosa. I carciofi sono ricchi di fibre e poco calorici, in questa ricetta sono stati utilizzati come crema per formare il ripieno dei paccheri; mentre lo speck ha la funzione di avvolgere la pasta e dare insieme al pecorino un tocco di sapidità.

Ma ora vediamo come preparare i nostri   Paccheri nello speck ripieni al carciofo

Print Friendly

Valutazione

  • (5 /5)
  • (24 Voti)

, , ,

Istruzioni

  • 1. Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne più spesse e poi togliere le sommità più dure e i gambi.
  • 2. Dividere i carciofi puliti a metà, togliere la barbetta e tagliare a pezzetti i carciofi.
  • 3. Schiacciare uno spicchio d'aglio e rosolarlo con un filo d'olio in una padella antiaderente con una cipolla tagliata sottilissima.
  • 4. Aggiungere i carciofi e cuocerli per 15-20 minuti aggiungendo un po' di brodo vegetale.
  • 5. Eliminare l'aglio e frullare con un mixer ad immersione i carciofi con il pecorino.
  • 6. Aggiustare di sale e di pepe.
  • 7. Lessare i paccheri in abbondante acqua bollente salata per 6 minuti circa, poi lasciarli scolare su un piatto.
  • 8. Riempire i paccheri con la crema di carciofi e pecorino, poi avvolgerli nello speck.
  • 9. Foderare una pirofila da forno con carta forno, versare un filo d'olio e adagiare i paccheri.
  • 10. Spolverizzare con abbondante pecorino grattugiato e mettere in forno a 200° C per 10 minuti per gratinarli.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...