Involtini di tacchino con asparagi

Gli involtini di tacchino con asparagi sono un secondo di carne bianca, leggero ed equilibrato. Un piatto molto primaverile, sfizioso e delicato. Fettine di carne di tacchino ripiene di prosciutto cotto e asparagi freschi, arrotolate e poi cotte in padella con del vino bianco e maggiorana. Un fresco, facile e gustoso piatto da portare a tavola in questo periodo!

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Sbollentare gli asparagi e poi dividerli a metà, separando i gambi dalle punte. Dividere a metà le 6 fette di prosciutto cotto.
  • 2. Tagliare la cipolla a velo e poi cuocerla con un filo di olio e un po' di acqua per 10 minuti circa.
  • 3. Stendere le 4 fette di tacchino e batterle con un batti carne, poi dividerle in 3 pezzi. Adagiare sopra ogni pezzo di tacchino metà fetta di prosciutto cotto e 3 punte di asparago. Arrotolare e fermare con uno stecchino.
  • 4. Tagliare i gambi a rondelle e frullarli insieme alla cipolla cotta con un mixer ad immersione. Aggiungere un filo di olio e poi regolare di sale, pepe e maggiorana.
  • 5. Cuocere gli involtini di tacchino in una pentola con un filo di olio, sfumare con del vino bianco e poi cuocere per circa 15 minuti con un coperchio.
  • 6. Togliere il coperchio e cuocere per altri 5-10 minuti, poi servire gli involtini (togliendo lo stecchino) sulla crema di asparagi.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...