Insalata russa primaverile

L’insalata russa primaverile è una gustosa variante di quella tradizionale, con verdure di stagione e maionese senza uova. Questa insalata russa a base di patate, asparagi e fave è condita con una maionese di soia, olio di semi e tonno e poi decorata con dei gamberetti freschi. Può essere servita come antipasto freddo, una ricetta semplice che si può preparare in anticipo, anche il giorno prima!

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Pulire gli asparagi e lessarli in acqua bollente salata per 15 minuti circa, poi scolare e ricavare una dadolata.
  • 2. Togliere la buccia alle patate, ricavare una dadolata e lessare in acqua bollente salata per 10 minuti circa, scolare e lasciare raffreddare.
  • 3. Lessare le fave in acqua bollente salata per 15 minuti circa, scolare e togliere la buccia.
  • 4. Unire in una ciotola capiente le patate, gli asparagi e le fave e mettere in frigo.
  • 5. Pulire i gamberetti poi scottarli leggermente in padella per 1 minuto e poi marinare nel succo di limone, sale e basilico spezzettato.
  • 6. Preparare la maionese: versare in una ciotola il latte di soia non zuccherato con l'olio di girasole, il cucchiaio di senape, il cucchiaio di succo di limone e il tonno sott'olio. Montare con un frullatore ad immersione, regolare di sale e lasciare raffreddare.
  • 7. Versare la maionese nella ciotola delle verdure tagliate, aggiungere del basilico spezzettato e mescolare delicatamente.
  • 8. Servire l'insalata russa primaverile con i gamberetti adagiati sopra, come decorazione.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...