Green Burger

Il green burger è un vegburger a base di fagiolini e patate, arricchito da un pesto al basilico e da fette di formaggio pecorino morbido. Un abbinamento che trovo favoloso e molto goloso, ideale se si vuole fare uno stuzzicante aperitivo (quindi in versione più piccolina) oppure un’ottima variante al classico hamburger.  Una ricetta interessante, semplice e soprattutto salutare, ricca di fibre e proprietà nutrizionali.

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione

  • (5 /5)
  • (15 Voti)

, ,

Istruzioni

  • 1. Per i burger: pulire i fagiolini e tagliarli a pezzettini, pelare le patate e tagliarle a cubetti. Versare i fagiolini e le patate in una pentola con abbondante acqua salata e cuocere per 15 minuti circa. Scolare e poi schiacciare le patate con una forchetta aggiungendo un filo di olio. Aggiustare di sale e di pepe. Formare con le mani 4 burger, passarli nel pangrattato di mais e lasciarli a riposo per 15 minuti.
  • 2. Per il pesto al basilico: versare in un bicchiere da frullatore le foglie di basilico e il tofu spezzettato, i pinoli, il sale e l'olio, poi frullare.
  • 3. Scaldare una padella con dell'olio, poi cuocere i 4 burger da entrambi i lati.
  • 4. Tagliare i panini per farcirli: spalmare un po' di pesto al basilico, adagiare il burger e la fetta di formaggio, terminare con altro pesto al basilico. Chiudere il panino e servire.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...