gianduiotti

Gianduiotti

Oggi gianduiotti! Lo sapevate che sono i primi cioccolatini incartati della storia? Nati a Torino nel 1865 e prodotti dalla società dolciaria Caffarel, poi presentati al pubblico, in occasione del carnevale, dalla maschera di Gianduja che distribuiva per le strade questi nuovi dolcetti. La mia versione è “homemade”, molto facile e veloce. Si possono fare al latte oppure fondenti, l’importante che ci sia la crema alla nocciola per farli rimanere dolcemente vellutati al palato.

Print Friendly

Valutazione

  • (5 /5)
  • (13 Voti)

, , , ,

Istruzioni

  • 1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e poi unire la crema alla nocciola. Mescolare bene
  • 2. Versare nella forma dei gianduiotti e lasciare riposare in frigorifero per 2 ore.
  • 3. Sformare e servire.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...