Fusi di pollo alla birra e maggiorana

Continua la rubrica “Sapori Amici” con i fusi di pollo alla birra e maggiorana serviti su un letto di spinaci freschi e cipolle borettane. Il pollo rimane morbido all’interno e con un sapore molto particolare e delicato. E’ un piatto che mi ricorda il nord Italia, complice forse la birra utilizzata per cuocere il pollo. Una ricetta sfiziosa e da proporre per una cena tra amici: un secondo insolito, delicato, raffinato ma anche deciso e versatile proprio come il mio amico Simone.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Versare un filo di olio in una padella e poi rosolare per 5 minuti circa, poi versare la birra, i grani di pepe e coprire con un coperchio. Cuocere per 30 minuti circa, girando ogni tanto i fusi di pollo.
  • 2. Regolare di sale e maggiorana, aggiungere le cipolle e cuocere per altri 10 minuti, senza coperchio.
  • 3. Nel frattempo lavare gli spinaci e togliere i gambi, sbollentarli in acqua bollente per una manciata di minuti. Scolarli e strizzarli.
  • 4. Scaldare dell'olio in una padella con uno spicchio di aglio, versare gli spinaci, salarli e cuocerli per 10-15 minuti.
  • 5. Servire i fusi di pollo alla birra e maggiorana su un letto di spinaci freschi e cipolle borettane.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...