Friggitelli al pecorino e acciughe

friggitelli al pecorino e acciughe sono un antipasto o un piatto unico davvero sfizioso e saporito. I friggitelli (piccoli peperoni verdi e carnosi, non piccanti) con la loro nota amarognola e molto piacevole, sono farciti da un impasto a base di cracker, pecorino romano e filetti di alici sott’olio. Si possono poi aromatizzare con erbe a piacere come basilico e salvia. Una vera bomba di sapore e genuinità!

Print Friendly, PDF & Email

Valutazione

  • (5 /5)
  • (8 Voti)

,

Istruzioni

  • 1. Aprire a metà i friggitelli, eliminare i semi e sciacquare sotto l'acqua.
  • 2. Tritare i filetti di acciuga sott'olio con i cracker (di farro), il pecorino romano con un filo di olio evo e un po' di acqua. Aggiungere acqua poca alla volta per regolarvi di quanto fluida volete la crema.
  • 3. Aggiungere la salvia e il basilico spezzettato e il pepe macinato. Mescolare bene.
  • 4. Condire i friggitelli tagliati a metà con la crema ottenuta, e adagiarli su una teglia foderata con carta forno.
  • 5. Cospargere la superficie dei friggitelli con la farina di mais e un filo di olio. Cuocere in forno a 180°C per 15-20 minuti.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...