Crostata di mandorle alle pesche e lime

La crostata di mandorle alle pesche e lime è un dolce privo di glutine, uova, lattosio e lievito. La base di questa torta è formata dall’unione di 3 farine: di mandorle, di riso integrale e di mais fioretto con l’aggiunta di un cucchiaio di miele e di margarina vegetale. Un dessert facile da realizzare e veloce, perfetto per gli amanti delle mandorle e della frutta fresca. Una dolce idea che profuma di semplicità e di famiglia, perfetta da servire a colazione o a merenda.

Print Friendly, PDF & Email

Istruzioni

  • 1. Per la confettura: togliere la buccia a 3 pesche e poi tagliarle a pezzetti, cuocerle in un padellino con il succo del lime e un pochino di acqua. Passati 15 minuti circa frullare con un mixer ad immersione e lasciare raffreddare.
  • 2. Per la base: unire in una ciotola capiente dai bordi alti la farina di mandorle, la farina di riso integrale e la farina di mais fioretto, poi aggiungere la margarina vegetale e il cucchiaio di miele millefiori. Impastare con le fruste elettriche o a mano. Se è necessario aggiungere un goccio di succo di frutta o latte di mandorle.
  • 3. Bagnare leggermente la carta forno, accartocciare e poi stenderla sulla tortiera. Adagiare sopra l'impasto ottenuto e livellare bene formando dei bordi.
  • 4. Versare la confettura di pesche e lime sopra l'impasto e stenderla bene.
  • 5. Sbucciare le 3 pesche e ricavare degli spicchi, adagiarli sopra la confettura. Spolverizzare con le mandorle tritate o a lamelle,
  • 6. Cuocere in forno a 180°C per 20-30 minuti circa.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...