conchiglioni spinaci e salmone

Conchiglioni spinaci e salmone

Primo piatto sostanzioso e originale, pensato per le giornate di festa o per i pranzi della domenica. Idea alternativa alle lasagne o ai cannelloni.  I conchiglioni raccolgono il condimento al loro interno rendendo il piatto corposo, mentre la cremina ottenuta con la feta e la panna (io ho utilizzato quella di soia) rendono il tutto ancora più succulento.

Ma ora vediamo come preparare dei Conchiglioni spinaci e salmone

Print Friendly

Valutazione

  • (4.9 /5)
  • (24 Voti)

Istruzioni

  • 1. Sbollentare gli spinaci in acqua salata bollente, poi strizzarli e cuocerli in padella con un filo di olio e 2 spicchi d'aglio.
  • 2. Aggiustare di sale, di pepe e di peperoncino (se si vuole).
  • 3. Cuocere i conchiglioni in acqua bollente salata per 4 minuti, scolare la pasta e lasciarla scolare.
  • 4. Scottare il salmone fresco in una padella e poi frullarlo con gli spinaci, togliendo i 2 spicchi d'aglio.
  • 5. Riempire i conchiglioni con la farcia di spinaci e salmone.
  • 6. Tagliare a striscioline il salmone affumicato e adagiarlo sopra ogni conchiglione.
  • 7. Frullare la feta con la panna e grattugiare a parte il grana padano.
  • 8. Versare sul fondo di una pirofila un po' di salsa alla panna e feta, disporre i conchiglioni ripieni e versare la restante salsa sopra.
  • 9. Spolverizzare la superficie con il formaggio grattugiato e infornare a 180°C coprendo con la carta alluminio per 10 minuti.
  • 10. Togliere la carta e proseguire con la cottura per altri 10 minuti, poi passare alla modalità "grill" per gratinare.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...