cavialemelanzane_curcuma

Caviale di melanzane con granella alla curcuma e coppa

Il caviale di melanzane è una crema a base di melanzane, tipica della cucina medio orientale dove viene chiamata babaganousch. Consiste in una purea data dalle melanzane cotte precedentemente in forno e poi condita con semi di sesamo, olio, succo di limone e basilico. Un antipasto leggero e inusuale dal gusto intenso, ma allo stesso tempo fresco. Io ho sbriciolato delle friselline alla curcuma (vanno bene anche cracker e grissini) e tagliato a piccoli tocchetti la coppa, per renderlo ancora più sfizioso.

NB: il caviale alle melanzane è ottimo anche da spalmare su crostini e bruschette oppure come condimento per una pasta o un risotto!

Print Friendly

Istruzioni

  • 1. Lavare le melanzane e poi asciugarle. Foderare una teglia da forno con carta da forno e disporre sopra le melanzane. Cuocere in forno a 180°C per 50 minuti.
  • 2. Togliere le melanzane dal forno, tagliare a metà e con un cucchiaino prelevare la polpa. Frullare la polpa con un mixer ad immersione, aggiungere i semi di sesamo, un filo di olio, il succo di 1/2 limone e un po' di acqua (in base a quanto la volete densa) e mescolare bene. Aggiustare di sale e aggiungere il basilico tritato.
  • 3. Versare il caviale di melanzane nei 4 bicchierini e decorare con due fette di coppa tagliate a piccoli tocchetti e con i cracker o grissini alla curcuma sbriciolati.

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...