bacididama

Baci di dama

I baci di dama sono dei dolcetti originari della città di Tortona in Piemonte.  Due biscotti friabili che si uniscono in un bacio dal sapore di cioccolato fondente. Piccole delizie fragranti a base di farina di farro, nocciole e mandorle, rigorosamente senza uova e latte, farciti da una crema al cioccolato fondente.

Print Friendly

Valutazione

  • (5 /5)
  • (10 Voti)

, , ,

Istruzioni

  • 1. Tritare le mandorle, le nocciole e lo zucchero di canna, poi unire la farina di farro, l'olio di girasole, se volete 1 cucchiaio di cacao amaro e un pizzico di sale.
  • 2. Mescolare bene e poi impastare formando una palla. Ricoprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per almeno 3 ore.
  • 3. Formare delle sfere piccole e poi trasferirle su una teglia ricoperta con della carta da forno.
  • 4. Cuocere a 160°C per 15-20 minuti. Togliere la teglia dal forno e lasciare raffreddare.
  • 5. Sciogliere il cioccolato fondente in un pentolino con un cucchiaio di olio. Lasciare raffreddare 5 minuti e poi farcire i baci: disporre il cioccolato sciolto sulla parte piatta della sfera e ricoprire con un'altra sfera di biscotto.
  • 6. Mettere i baci di dama farciti su un vassoio e lasciare che il cioccolato si indurisca. Servire

Condividi

A proposito di Paola...

Paola

Sono nata a Torino il 15/04/1987 dove ho vissuto fino a marzo del 2014, poi sono “emigrata” in Salento, a Tricase (LE). Ho una laurea magistrale in Architettura indirizzo Pianificazione ...